Thermo King

Torna alla Media Room
Press Release

Da oggi le unità Thermo King a elevate prestazioni per autocarri compatibili con il refrigerante di nuova generazione a basso potenziale di riscaldamento globale (GWP) sono disponibili in Europa

19-10-2015

Thermo King, azienda produttrice di sistemi di controllo della temperatura destinati al settore dei trasporti per molteplici applicazioni mobili e marchio di Ingersoll Rand, ha annunciato oggi di aver ampliato la gamma di opzioni atte a migliorare l'efficienza e ridurre l'impatto ambientale destinate ai clienti europei. L'ampia gamma di unità di refrigerazione Thermo King per autocarri rigidi, la serie T e i modelli UT sono ora disponibili in Europa con il refrigerante di nuova generazione a ridotto potenziale di riscaldamento globale (GWP).

Thermo King è il primo e unico fornitore a offrire ai propri clienti un'intera gamma di unità di refrigerazione per autocarri e semirimorchi che utilizzano il nuovo refrigerante a ridotto potenziale di riscaldamento globale (GWP) e garantiscono migliori prestazioni ambientali. Questo offre alle aziende la possibilità di ridurre le proprie emissioni di gas serra senza pregiudicare le elevate prestazioni del proprio parco veicoli refrigerati.

“Sin dalla loro introduzione, le serie T e UT, ideate per i veicoli pesanti rigidi, si sono distinte per le prestazioni e l'efficienza superiori, anche nelle condizioni più estreme”, ha commentato Karin de Bondt, vicepresidente e direttore generale del settore autocarri, semirimorchi e autobus per Thermo King in Europa, Medio Oriente e Africa. “La possibilità di usufruire del refrigerante R-452A su queste unità rappresenta l'ultimo miglioramento nel quadro del costante sviluppo della gamma”.

Tutte le unità delle gamme SLXe, serie T e UT Thermo King sono compatibili con il refrigerante di nuova generazione Chemours Opteon™ XP44 (R-452A), che ha un potenziale di riscaldamento globale (GWP) inferiore di circa il 50% rispetto al refrigerante attuale. La gamma combinata di prodotti offre ai trasportatori la soluzione più sicura, ecosostenibile e praticabile a livello tecnico e commerciale, destinata ad applicazioni di refrigerazione per autocarri e semirimorchi.

Le nuove soluzioni di trasporto refrigerato contribuiscono a rispettare l'impegno generale sul clima assunto da Ingersoll Rand nel settembre 2014 e fanno parte del portafoglio di prodotti EcoWise™, progettati per ridurre l'impatto ambientale grazie a refrigeranti di nuova generazione, altamente efficienti e con un basso potenziale di riscaldamento globale (GWP).

L'impegno per il clima di Ingersoll Rand
Il nostro impegno prevede la riduzione delle emissioni di gas serra dovute alle nostre attività di circa il 35% entro il 2020, la riduzione delle emissioni di gas serra dovute ai nostri prodotti del 50% entro il 2020 e l'investimento di 500 milioni di dollari nella ricerca e nello sviluppo di prodotti nei prossimi cinque anni, in modo da finanziare la riduzione a lungo termine delle emissioni di gas serra.

Comporterà inoltre la riduzione di circa 20.850.000 tonnellate di CO2 a livello globale entro il 2020, pari all'energia utilizzata da circa due milioni di abitazioni in un anno.